Subscribe to our mailing list

* indicates required

Luca Vitone. Ultimo viaggio

Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome Luca Vitone, Last Journey. Installation view, Nomas Foundation, Rome

A cura di Cecilia Canziani e Ilaria Gianni

5 febbraio - 20 marzo 2009
Opening: giovedì 5 febbraio 2009, ore 19.00
Nomas Fondation, viale Somalia 33, Roma

La ricerca artistica di Luca Vitone si concentra sul rapporto tra il luogo e la mappa, tra la materialitĂ  delle cose e dell'esistenza e la loro perdita topologica, con una particolare attenzione rivolta alle trasformazioni sociali conseguenti all'inserimento di nuovi caratteri culturali sulle tradizioni locali.
Attraverso il video, l’installazione, la fotografia, il suono e la performance, Vitone esplora territori sia fisici che mentali, spazi sociali ed individuali analizzando l’identità di un luogo attraverso i suoi prodotti culturali e individuando nell’arte, nella musica, nel cibo momenti di intersezione tra memoria personale e collettiva.
In questa mostra, il viaggio in automobile da Genova al Golfo Persico compiuto dall’artista adolescente insieme alla propria famiglia, viene ripercorso attraverso gli oggetti che compongono l’installazione: la sabbia del paesaggio, una Peugeot 204, fotografie, souvenir.
In Ultimo Viaggio, gli oggetti disposti nello spazio della Nomas Foundation narrano l’autobiografia dell’artista, ma allo stesso tempo rappresentano un immaginario collettivo con cui lo spettatore si relaziona, rintracciandovi una propria storia, la memoria di un viaggio come esperienza spazio-temporale intesa nella propria fisicità, lontana dalla velocità e dalla distrazione di oggi e dai cambiamenti politici che trasformano la geografia e rendono impossibile il ripetersi di quell’esperienza.

Il 16 marzo 2009, alle ore 18.00, presso la American Academy in Rome, sarà presentato il catalogo Ultimo viaggio, con una introduzione di Cecilia Canziani e Ilaria Gianni e un testo critico di Cornelia Lauf, edito da Nomas Foundation per la collana “Quaderni di Nomas”.

Luca Vitone (gennaio 1964) dalla fine degli anni Ottanta espone in Italia e all'estero: sue le personali ad esempio alla GAM di Bergamo (2008), al MART di Rovereto (2007) e al P.S.1,. di New York (2000) e numerose le partecipazioni a collettive, come nel 2003 alla Biennale di Venezia o a “Déplacements” al Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris.

Ufficio stampa: Maria Bonmassar e Novella Mirri


MailFacebook
Newsletter
iten
MailFbTwitterVimeo